CHI SIAMO

Associazione Amici dei Musei Liguri e di Palazzo Ducale


Galleria di Palazzo Reale, Genova, Galleria degli Specchi

Presidente: Giorgio Teglio

Presidente onorario: Rosellina Archinto

Vicepresidente: Anna Daneri Pisano, Giovanna Rotondi Terminiello

Consiglio direttivo: Andrea Buffa, Mariella Carrossino, Marzia Cataldi Gallo, Pietro da Passano, Matteo Fochessati, Pia Gaslini Alberti, Lauro Magnani, Anna Manzitti, Beppe Manzitti, Bruna Maragliano, Massimo Mordiglia, Stefano Zuffi.

Segreteria organizzativa e notiziario: Matteo Scuro

Coordinamento Volontari: Bruna Maragliano

SCOPI
L'Associazione č nata nel 1981 non solo per contribuire alla conservazione e all'accrescimento del patrimonio artistico della Liguria, ma con lo scopo specifico di stimolare l'interesse verso la sua conoscenza, a ciò va aggiunta la più ampia apertura verso la cultura artistica anche al di là dei confini regionali e nazionali.

Tutte le iniziative che noi organizziamo, le conferenze, i viaggi, le visite riservate e a luoghi normalmente chiusi al pubblico, vogliono aiutare i nostri Soci a fare del mondo dell'arte un' esperienza entusiasmante di piacere e di arricchimento.


 

OBIETTIVI
Forniamo contributi finanziari alle istituzioni museali liguri, che rendono possibili acquisizioni di opere, restauri, pubblicazioni scientifiche e promuoviamo altresì pubblicazioni volte a conseguire una migliore conoscenza del patrimonio artistico.

Alcuni fra gli interventi:

  • Il restauro della Circoncisione di P.P. Rubens (1577-1640), Chiesa del Gesų, Genova
  • Il contributo per l'acquisto del bozzetto di G. De Ferrari (1647-1726), Fetonte davanti ad Apollo, Galleria di Palazzo Rosso, Genova, memoria del perduto affresco del salone del secondo piano nobile del palazzo.
  • Il contributo per il recupero del dipinto murale La Vendemmia di Carlo Levi (1902 - 1975), proveniente da Villa Levi, Alassio, donato dalle famiglie Levi e Sacerdoti al Teatro Carlo Felice, Genova         
  • Il contributo al restauro del prezioso orologio notturno secentesco (nella foto a fianco) appartenente alle Collezioni Civiche, Museo "Giannettino Luxoro", Genova
  • Il contributo alla mostra "Le meraviglie della pietra di Finale. Storia Arte e tradizione", 11 febbraio-11 giugno 2000, Museo S. Agostino, p. Sarzano 35, Genova.
  • L’organizzazione del Convegno Mondiale degli Amici dei Musei in Genova nel settembre 2011
  • La pubblicazione della guida “Palazzi in luce”, un percorso da Piazza Fontane Marose a Piazza della Meridiana, 2011 e 2016 (edizione ampliata)