CALENDARIO INIZIATIVE

Associazione Amici dei Musei Liguri e di Palazzo Ducale

torna a home page

NOTIZIARIO Aprile 2017 - Giugno 2017

COMUNICAZIONE DEL PRESIDENTE

Come potete constatare questo bollettino che copre il periodo aprile - giugno è ricco di eventi, visite, incontri. Tra i tanti ricordiamo il viaggio in Puglia / Basilicata, guidati dal dott. Vittorio Savona, ex Soprintendente per i Beni Artistici e Storici della Basilicata, con una giornata dedicata a Matera capitale europea della cultura 2019. Prima ancora Guercino a Piacenza, Depero e la splendida Villa Magnani Rocca a Traversetolo, tanto per indicare alcune tra le nostre iniziative. Senza dimenticare l'occasione di visitare finalmente, dopo anni, l'Abbazia di S. Giuliano. A settembre, con la riapertura della nostra sede, riceverete il nuovo bollettino con le iniziative autunnali. In particolare per quanto riguarda i viaggi autunno/inverno all'estero in città d'arte, saremo lieti di ricevere sin d'ora indicazioni preferenziali per consentirci di organizzare in tempo e al meglio le relative visite. Ci auguriamo di vedervi numerosi alle molteplici iniziative previste in questo bollettino. E poi buone vacanze!

IL PRESIDENTE
Giorgio Teglio

COMUNICAZIONI AI SOCI

Il Consiglio dell'Associazione riunitosi il 18 gennaio 2017 ha eletto all'unanimità Giorgio Teglio Presidente, Giovanna Rotondi Terminiello e Anna Daneri Pisano Vice Presidenti.

RINNOVO DELLE ADESIONI PER IL 2017

Invitiamo i soci che non l'avessero ancora fatto a rinnovare la loro iscrizione per il 2017 ricordando che:
- socio ordinario / 60,00 €
- due soci dello stesso nucleo familiare / 90,00 €
- socio giovane / 10,00 €
- socio sostenitore / da 150,00 €
- due sostenitori dello stesso nucleo familiare / da 200,00 €

Sarà possibile effettuare il pagamento direttamente in segreteria oppure tramite bonifico bancario presso:
Banca Carige N° conto 000003899880 - Iban: IT17 K061 7501 4000 0000 3899 880
Banco di Sardegna N° conto 0740-15110 - Iban: IT08 P010 1501 4000 0000 0015 110
Oppure per mezzo di bollettino postale:
Poste Italiane N° conto 000028575165 - Iban: IT96 T076 0101 4000 0002 8575 165

 

Il Garden Club invita i nostri soci ad intervenire alla conferenza della prof.ssa Francesca Mazzino (Università di Genova) su "Alberi. Capitale naturale e patrimonio culturale" - sala conferenze Museo Villa Croce (via Ruffini, 3), giovedì 6 aprile 2017 ore 18:00.

PROGRAMMA DI ATTIVITÁ

Mercoledì 5 Aprile 2017 / ore 17,00

"UNA MANUTENZIONE CORRETTA DEGLI OGGETTI BELLI DI CASA", quinta lezione Emanuela Spera - La conservazione dei manufatti in carta (libri, disegni, stampe)
Sede: Accademia Ligure di Scienze e Lettere, ammezzato del Cortile Minore di Palazzo Ducale - 1° piano - Genova. Contributo a favore dell'Associazione per ogni singola lezione 10 €.

Mercoledì 12 Aprile 2017 / ore 17,00

"UNA MANUTENZIONE CORRETTA DEGLI OGGETTI BELLI DI CASA",
Elisa Levrero - La conservazione dei manufatti tessili (tessuti, tappeti, ecc.)
Sede: Accademia Ligure di Scienze e Lettere, ammezzato del Cortile Minore di Palazzo Ducale - 1° piano - Genova. Contributo a favore dell'Associazione per ogni singola lezione 10 €.

Martedì 18 Aprile 2017 / ore 16,30

Visita alle mostre di Sinibaldo Scorza "Avvezzo a maneggiare la penna dissegnando" (Palazzo Rosso) e "Sinibaldo Scorza. Favole e natura all'alba del Barocco" (Palazzo della Meridiana).
Margherita Priarone ci accompagnerà a Palazzo Rosso per la visita alla mostra su Sinibaldo Scorza, senza dubbio tra gli artisti piùoriginali del primo Seicento genovese: prolifico disegnatore, raffinato miniatore e singolare pittore di paesaggi e animali. La sua attività grafica, che si segnala per la grande diversità di soggetti, modi e tecniche impiegate, era già lodata dalle fonti a lui coeve per l'alta qualità formale e la capacità mimetica della natura. La mostra dei suoi disegni conservati presso il Gabinetto Disegni e Stampe di Palazzo Rosso - ben 90 fogli, 60 dei quali fino ad ora inediti - presenta per la prima volta al pubblico l'intero fondo dell'artista delle collezioni civiche, secondo per importanza al mondo.
Al termine della visita i soci avranno diritto, grazie al biglietto cumulativo, ad effettuare una libera visita alla mostra "Sinibaldo Scorza. Favole e natura all'alba del Barocco" curata da Anna Orlando ed allestita nel vicino Palazzo della Meridiana (sala Novanta).
Appuntamento: Via Garibaldi, 18 davanti l'ingresso di Palazzo Rosso alle ore 16:30. Il contributo di partecipazione a entrambe le visite nella stessa giornata è di 20 € in favore dell'Associazione.
L'iscrizione deve avvenire preventivamente in segreteria entro giovedì 13 aprile.

Mercoledì 19 Aprile 2017 / ore 16,30

Gita a Piacenza per la mostra "Guercino a Piacenza" (Palazzo Farnese) e visita alla cupola della Cattedrale.
Piacenza celebra il Guercino con una serie d'iniziative di grande suggestione e rilevanza storico-artistica, che uniscono in un unico percorso, tra sacro e profano, il Duomo e Palazzo Farnese. Fulcro della manifestazione è la Cattedrale, la cui cupola ospita il ciclo di affreschi realizzato dall'artista tra il 1626 e il 1627 che avremo la possibilità di ammirare ascendendo direttamente all'interno del vano. Visiteremo inoltre nella Cappella ducale di Palazzo Farnese la mostra, curata da Daniele Benati e Antonella Gigli, con una selezione di 20 capolavori del Guercino, uno degli artisti del Seicento italiano piùnoti a livello internazionale.
Partenza da Genova in pullman gran turismo da P.zza della Vittoria (lato IP taxi) alle ore 8:00 e rientro previsto per l'ora di cena.
Contributo di partecipazione in favore dell'Associazione - 70 €(per un massimo di 25 partecipanti) comprensivi di: viaggio in pullman gran turismo A/R Genova - Piacenza - Genova; ingresso e visita guidata come da programma. Il pranzo è libero in città. Le prenotazioni, valide al momento del pagamento della quota, si ricevono in segreteria. Non si accettano prenotazioni telefoniche se non dai soci sostenitori. Il numero telefonico per le comunicazioni dell'ultima ora è 338 7108843 attivato mezz'ora prima della partenza.
Le cancellazioni effettuate il giorno precedente la partenza comportano la perdita dell'intero contributo di partecipazione. L'iscrizione deve avvenire preventivamente in segreteria entro martedì 18 aprile.

Venerdì 21 Aprile 2017 / ore 16,30

Visita alla mostra "Modigliani"
Stefano Zuffi ci accompagnerà a Palazzo Ducale nella visita alla mostra di Modigliani (trenta dipinti e altrettanti disegni). Intorno a questo artista continua ad aleggiare una "leggenda nera", suscitata anche dall'assonanza del soprannome "Modì" con il francese "Maudit", maledetto. Una vita consumata in fretta, sullo scenario di una Parigi turbolenta e dinamica; uno stile che sembra quasi non avere né maestri né seguaci, unico, legato alla figura umana e una linea che scende dalla tradizione italiana.
Appuntamento: Piazza Matteotti, 9 davanti la biglietteria alle ore 16:30. Il contributo di partecipazione alla visita in favore dell'Associazione è di 20 € (per un massimo di 29 partecipanti).
L'iscrizione deve avvenire preventivamente in segreteria entro giovedì 20 aprile.

Mercoledì 3 Maggio 2017 / ore 16,30

Visita guidata da Giovanna Rotondi Terminiello alla mostra "Edoardo Mazzino (1917-1988). La conservazione dei monumenti e la difesa del paesaggio in Liguria"allestita nella sala Liguria di Palazzo Ducale (secondo piano nobile).
Edoardo Mazzino è stato soprintendente ai monumenti della Liguria dal 1964 al 1973. In tale veste ha garantito alla nostra regione una futura immagine ancora degna del nome di paesaggio facendo fronte con competenza e rigore alle spinte speculative proprie di quegli anni: si deve per esempio a lui l'azione di difesa che ha mantenuto ancora godibili le Cinque Terre. Mazzino è stato anche maestro nel campo del restauro architettonico basato sullo studio e sulla documentazione grafica dei piùimportanti monumenti e centri storici della Liguria.
Appuntamento: Piazza Matteotti, 9 davanti la biglietteria alle ore 16:30. L'ingresso alla mostra con relativa visita guidata è gratuito.

Venerdì 12 Maggio 2017

Gita a Mamiano di Traversetolo (Parma) per la mostra "Depero il mago" presso la Fondazione Magnani Rocca.
La Fondazione Magnani-Rocca, in collaborazione con il Mart, Museo di arte moderna e contemporanea di Trento e Rovereto, ospita una grande mostra dedicata a Fortunato Depero nella Villa di Mamiano di Traversetolo, presso Parma. Oltre cento opere tra dipinti, tarsie in panno, collage, abiti, mobili, disegni, progetti pubblicitari, per celebrare il geniale artefice di un'estetica innovativa che mise in comunicazione le diverse discipline dell'arte: dalla pittura alla scultura, dall'architettura al design, al teatro.
La mostra guidata per noi da Matteo Fochessati prende avvio dagli esordi roveretani e del periodo romano quando, nel 1915, Depero firmò insieme a Giacomo Balla il manifesto Ricostruzione futurista dell'universo e termina con gli anni cinquanta, periodo del suo secondo viaggio negli Stati Uniti e del progetto di un museo futurista a Rovereto.
La visita alla Fondazione ("La Villa dei Capolavori") ci consentirà anche di vedere (o rivedere) la Collezione di Luigi Magnani con capolavori, tra gli altri, di Gentile da Fabriano, Lippi, Durer, Tiziano, Rubens, Van Dyck, uno spettacoloso Goya ("La famiglia dell'infante don Luis"), Fussli, Renoir, Cézanne, De Pisis, Morandi (50 opere), sculture e mobili di grande valore.
Partenza da Genova in pullman gran turismo da P.zza della Vittoria (lato IP taxi) alle ore 8:00 e rientro previsto per l'ora di cena. Contributo di partecipazione in favore dell'Associazione - 70 € comprensivi di: viaggio in pullman gran turismo A/R Genova - Piacenza - Genova; ingresso e visita guidata come da programma. Il pranzo è libero presso il ristorante o il bar annesso alla Fondazione. Le prenotazioni, valide al momento del pagamento della quota, si ricevono in segreteria. Non si accettano prenotazioni telefoniche se non dai soci sostenitori. Il numero telefonico per le comunicazioni dell'ultima ora è 338 7108843 attivato mezz'ora prima della partenza.
Le cancellazioni effettuate il giorno precedente la partenza comportano la perdita dell'intero contributo di partecipazione. L'iscrizione deve avvenire preventivamente in segreteria entro martedì 9 maggio.

Martedì 16 Maggio 2017 / ore 16,30

Visita guidata alla mostra "L'universo artistico di Oscar Saccorotti. Dipinti, incisioni, arti decorative", Genova - Nervi, Wolfsoniana.
La mostra alla Wolfsoniana, realizzata in occasione del trentennale della morte di Saccorotti, intende documentare i differenti campi di intervento della sua complessiva ricerca, mettendo in evidenza la sua diversificata produzione nell'ambito delle arti decorative: dalla ceramica al mosaico, dai progetti di interior design alla decorazione architettonica di esterni e interni, dai tessuti ai giocattoli.
Come ebbe a scrivere Zeri, dopo essere stato in visita al Pettirosso, la sua abitazione a Megli sulle alture di Recco, Saccorotti fu "un artista, per il quale la vita, l'arte, la casa, la natura che lo circondava, le parole, le incisioni, i quadri si fondevano in un qualche cosa di assoluto, di assolutamente puro". Matteo Fochessati, curatore della mostra ci accompagnerà nella visita.
Appuntamento: Via Serra Gropallo, 4 davanti la biglietteria alle ore 16:30. Il contributo di partecipazione alla visita in favore dell'Associazione è di 20 €.
L'iscrizione deve avvenire preventivamente in segreteria entro giovedì 11 maggio.

Venerdì 19 Maggio 2017 / ore 16,30

Visita all'Abbazia di S. Giuliano
L'ex Abbazia benedettina di S. Giuliano ad Albaro è l'unica testimonianza rimasta dell'ambiente costiero originario dopo lo sbancamento delle scogliere per l'apertura di corso Italia avvenuta nei primi decenni del Novecento. Fondato nel 1240 e ripetutamente trasformato nel corso dei secoli, il complesso monumentale è composto da chiesa e convento, rispettivamente di proprietà benedettina e statale. Il restauro, in parte concluso, ha interessato il convento: un'apertura straordinaria ci permetterà di entrare negli spazi claustrali facendoci finalmente scoprire una realtà inimmaginabile. La visita sarà guidata da un architetto della Soprintendenza e da Giovanna Rotondi Terminiello che a suo tempo promosse il recupero del monumento, allora fatiscente dopo un lungo abbandono.
Appuntamento: ingresso dell'Abbazia in Corso Italia alle ore 16:30. Il contributo di partecipazione alla visita in favore dell'Associazione è di 20 €.
L'iscrizione deve avvenire preventivamente in segreteria entro martedì 16 maggio.

Martedì 23 Maggio 2017 / ore 11,00

Visita guidata alla mostra "L'elogio della bellezza. 20 capolavori, 20 Musei, per i 20 anni del Museo Lia", La Spezia, Museo Lia, via Prione, 234
Nel ventennale della fondazione del Museo Civico Lia, il Comune della Spezia ha scelto di onorare la memoria di Amedeo Lia facendo convergere nel Museo a lui dedicato venti capolavori aggiuntivi, ognuno di essi proveniente da un diverso museo che con il Museo Lia ha avuto rapporti scientifici e di scambio.
Si tratta di grandi maestri, quali Dosso Dossi, Annibale Carracci, El Greco, Bramantino, Chardin, Jacopo Bassano, Beato Angelico, Gian Lorenzo Bernini, Pontormo, Guercino e straordinari reperti archeologici nonché esempi d'arti applicate. Le opere provengono dai maggiori musei e gallerie italiane ed internazionali. L'appuntamento per la visita guidata dal direttore del museo dott. Andrea Marmori è alle ore 11:00 davanti all'ingresso della struttura.
N.B. Segnaliamo che a pochi minuti dal Museo Lia i soci che lo vorranno, potranno recarsi in Piana Verdi dove l'artista francese Daniel Buren ha realizzato una installazione permanente di grande impatto ambientale, oggetto di forti contestazioni (vedi Sgarbi), ma anche di deciso sostegno (vedi Mendini). Si segnala inoltre la possibile visita pomeridiana al Museo Tecnico Navale.
Contributo di partecipazione alla visita in favore dell'Associazione - 20 € comprensivi di: ingresso mostra Museo Lia in Via Prione, 234 e visita guidata come da programma.
Nell'organizzazione dell'iniziativa sono escluse le modalità del viaggio di andata e ritorno Genova - La Spezia - Genova.
L'iscrizione deve avvenire preventivamente in segreteria entro giovedì 18 maggio.

Da venerdì 26 maggio a mercoledì 31 maggio - Viaggio in Puglia e Basilicata

Il viaggio ha come mete Bari, i luoghi d'arte delle località ad essa vicine e Matera, la città che si prepara ad essere nel 2019 capitale europea della cultura. Il programma è stato elaborato daVittorio Savona, già Soprintendente per i Beni Artistici e Storici della Basilicata, che ha amichevolmente accettato di essere nostra eccezionale guida accompagnandoci nella visita di monumenti noti ma anche poco conosciuti, seppure artisticamente importanti, perché non inseriti nei percorsi turistici tradizionali. E', questa, un'irripetibile occasione di conoscenza e approfondimento del nostro territorio nazionale.


PROGRAMMA:

Venerdì 26 maggio:
Viaggio con partenza da:
Genova Piazza Principe ore 8:18 con treno Intercity n° 658 - Milano centrale ore 9:55
Milano centrale
ore 10:35 con treno Freccia Bianca - Bari centrale ore 18:21 Sistemazione presso l'hotel Mercure Villa Romanazzi (quattro stelle) ìn via GiuseppeCapruzzi. Cena libera.

Sabato 27 maggio:
Altamura (cattedrale)
Matera città
(chiese, a cominciare dalla cattedrale, e poi San Francesco e chiesa del Purgatorio; passeggiata nei Sassi con visita ad una chiesa scavata nella roccia)
Gravina: cattedrale (con veduta panoramica del rione Piaggio), chiesa del Purgatorio, chiesa di Santa Maria delle Grazie (seicentesca, con enorme stemma in facciata del vescovo Giustiniani), San Sebastiano.
Rientro a Bari in serata.

Domenica 28 maggio:
Bari (
basilica di San Nicola, cattedrale, castello, Pinacoteca Metropolitana)
Alberobello
Locorotondo
Martina Franca
(passeggiata nella città e visita della cattedrale)
Rientro a Bari in serata.

Lunedì 29 maggio:

Bitonto (passeggiata nel centro storico, visita della cattedrale, visite del Museo Diocesano edella Galleria Nazionale "De Vanna")
Casteldelmonte e visita della chiesa di Santa Maria dei Miracoli ad Andria
Trani (cattedrale e passeggiata nel centro storico)
Molfetta (vecchia cattedrale di San Corrado, cattedrale nuova, chiesa di San Domenico)
Rientro a Bari in serata.

Martedì 30 maggio:
Conversano
(visita della cattedrale, della mostra "Il tesoro di San Benedetto", della chiesa di San Benedetto, della chiesa dei SS. Medici, della chiesa di Santa Maria dell' Isola)
Polignano a mare (paese molto bello, a picco sul mare; visita della chiesa matrice, già cattedrale, con le opere dello scultore rinascimentale Stefano da Putignano)
Monopoli (cattedrale e Museo Diocesano)
Territorio di Fasano
Rientro a Bari in serata.

Mercoledì 31 maggio:

Viaggio di ritorno con partenza da:
Bari centrale ore 11:30 con treno Freccia Bianca - Milano centrale ore 19:25
Milano centrale ore 20:00 con treno Intercity n°689 - Genova Piazza Principe ore 21:45

Organizzazione tecnica Blu Vacanze Milano - Porta Vittoria

Contributo di partecipazione (minimo 20 partecipanti):
750 €(quota a partecipante in camera doppia) / 1100 €(quota a partecipante in camera singola) comprensivi di: viaggio in treno Trenitalia Genova Piazza Principe - Bari centrale - Genova Piazza Principe; spostamenti in pullman per i quattro giorni di visite nelle città comprensivi di parcheggi e permessi ZTL; pernottamento con prima colazione per l'intero soggiorno presso l'Hotel Mercure Villa Romanazzi sito in Bari; assicurazione annullamento viaggio e medica; ingressi e visite guidate.
La quota non comprende i pranzi e le cene dal primo all'ultimo giorno di viaggio.
Le prenotazioni, valide al momento del pagamento della quota, si ricevono in segreteria con ACCONTO entro il Venerdì 28 Aprile e SALDO entro Venerdì 12 Maggio (possibilità di pagare l'intera quota di partecipazione al momento dell'acconto).

Sabato 10 Giugno 2017 / ore 11,00

Gita a Rivalta Scrivia, Novi Ligure e Voltaggio
"UNA GIORNATA IN CAMPAGNA TRA ARTE E .... VINO "
Secondo la tradizione, prima delle vacanze estive, proponiamo una giornata tra cultura e relax, con il seguente programma di massima: ore 9.30 partenza in pullman gran turismo da piazza della Vittoria (lato IP-taxi) alla volta dell'Abbazia di Santa Maria di Rivalta Scrivia. Visita guidata del complesso abbaziale cistercense, databile al XII secolo, con un importante apparato di affreschi del XV secolo. Proseguimento per Monterotondo e light lunch nell'azienda per la produzione di vino biodinamico La Raia, situata in uno straordinario contesto paesaggistico. Visiteremo le moderne cantine e passeggeremo tra i curatissimi vigneti. Avremo anche l'occasione di ammirare le prime opere d'arte site specifico che, con altre raccolte nel tempo, formeranno la collezione della Fondazione La Raia. Nel pomeriggio parteciperemo a Voltaggio, su indicazione del consigliere Massimo Mordiglia, all'inaugurazione della mostra di acquarelli di Marguerite Kahl dedicata alle "Sette meraviglie di Voltaggio", che si terrà nel Convento dei Capuccini. Qui vedremo anche la Pinacoteca con la raccolta di opere d'arte del '600 genovese, mentre nella chiesa assisteremo ad un dibattito-intervista con alcuni anziani, memorie storiche del paese, che racconteranno la loro versione delle "Sette meraviglie". Dopo un rinfresco nel chiostro partenza per rientrare a Genova in serata.
Partenza da Genova in pullman gran turismo da P.zza della Vittoria (lato IP taxi) alle ore 8:00 e rientro previsto per l'ora di cena. Contributo di partecipazione in favore dell'Associazione - 70 € comprensivi di: viaggio in pullman gran turismo A/R Genova - Rivalta Scrivia - Novi Ligure - Voltaggio - Genova; visita come da programma e pranzo. Le prenotazioni, valide al momento del pagamento della quota, si ricevono in segreteria. Non si accettano prenotazioni telefoniche se non dai soci sostenitori. Il numero telefonico per le comunicazioni dell'ultima ora è 338 7108843 attivato mezz'ora prima della partenza.
Le cancellazioni effettuate il giorno precedente la partenza comportano la perdita dell'intero contributo di partecipazione. L'iscrizione deve avvenire preventivamente in segreteria entro giovedì 8 giugno.



Associazione Amici dei Musei Liguri e di Palazzo Ducale, piazza Matteotti 9 - 16123 Genova
tel. 010.581.584 www.amicideimuseigenova.it e-mail: info@amicideimuseigenova.it
Ricevimento dei soci - martedì e giovedì ore 10 - 13; mercoledì e venerdì previo appuntamento.
Consiglio direttivo uscente: presidente: Giorgio Teglio; vicepresidente: Giovanna Rotondi Terminiello; consiglieri: Mercedes Bo, Andrea Buffa, Marzia Cataldi Gallo, Guendalina Cattaneo della Volta, Anna Daneri Pisano, Pietro Da Passano, Matteo Fochessati, Ezia Gavazza, Lauro Magnani, Beppe Manzitti, Bruna Maragliano
Segreteria organizzativa e notiziario: Matteo Scuro; coordinamento volontari: Bruna Maragliano